Area pascolo accanto a sito archeologico

Un'area di oltre 13 ettari, adiacente alla zona archeologica "Vito Soldano" di Canicattì, in provincia di Agrigento, è stata destinata dalla Regione Siciliana a "pascolo controllato" da affidare a chi ne farà richiesta. L'avviso è stato pubblicato stamattina all'albo pretorio informatizzato del Comune. Nel sito, circa 40 ettari, dove sono affiorati reperti del periodo greco e romano, gli scavi sono fermi per mancanza di soldi. L'avviso da parte dell'assessorato regionale ai Beni culturali, secondo le associazioni che in questi anni hanno tentato di far riprendere la campagne di scavi, rischia di minacciare la stessa sopravvivenza dell'area archeologica, recintata in modo approssimativo.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Campobello di Licata, stabilizzazione precari: buone speranze per 35 dipendenti
    Sicilia Reporter
  2. Canicattì, operazione periferie sicure: controlli a tappeto dei carabinieri
    Sicilia Reporter
  3. Canicattì, vogliono un terreno per ottenere il pagamento di cocaina: arrestati 2 canicattinesi
    Sicilia Reporter
  4. Canicattì, rapina a mano armata a benzinaio: ritrovata l'auto usata per la fuga
    Sicilia Reporter
  5. Prima edizione della Park Run Ravanusa, ecco i risultati
    Agrigento Notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Campobello di Licata

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */