Duemila in piazza a Gela per senologia

Duemila persone in marcia, con folte rappresentanze guidate da sindaci e amministratori di molti comuni siciliani, hanno dato vita a Gela alla "camminata per l'apertura dell'unità dipartimentale di senologia". In prima fila le volontarie in maglia arancione dell'Ados-Italia, l'associazione delle donne operate al seno, organizzatrici della manifestazione, e il medico Giuseppe Di Martino, l'unico senologo in servizio nella divisione di chirurgia generale del nosocomio gelese, che da anni si batte per l'apertura della "Breast Unit". Il lungo corteo è partito dall'ospedale "Vittorio Emanuele" per raggiungere i gazebo informativi dell'Ados in piazza Umberto e poi il teatro Eschilo dove le finalità della giornata di lotta e le rivendicazioni dell'Ados sono state espresse sia ai vertici dell'Asp Cl2, rappresentati dal direttore sanitario Marcella Santino. Santino ha comunicato che l'Asp si impegna a fare in modo che l'apertura dell'unità operativa di senologia avvenga entro ottobre.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sicilia Reporter
  2. AgrigentoOggi.it
  3. Grandangolo Agrigento
  4. Grandangolo Agrigento
  5. Grandangolo Agrigento

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Campobello di Licata

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...